I VINI DEL PIEMONTE

Ritratto di divinopiemonte
Versione stampabileVersione stampabileSend by emailSend by email

 

7 GIORNI/ 6 NOTTI

1°  GIORNO: arrivo in mattinata a Malpensa, sosta in autogrill per breve pranzo, trasferimento nel Monferrato qui si arriverà a Canelli presso agriturismo il Vecchio Torchio, check-in in agriturismo, visita alla cantina produttrice di Moscato.

Il Moscato è un vino prodotto dall'uva moscato bianco di Canelli. Il colore è paglierino ed ha un profumo caratteristico, fragrante dell'uva Moscato. Il sapore è dolce, aromatico, caratteristico, talvolta vivace o frizzante. E' un vino da degustare alla temperatura di 6-8 °C.

Alla fine della visita si farà una degustazione del prodotto.

Cena di  benvenuto presso agriturismo Vecchio Torchio e pernottamento in agriturismo ;

 

2° GIORNO: colazione, visita ad una cantina produttrice di spumante, cantina Contratto denominata Cattedrale sotterranea,

Le cattedrali sotterranee sono cantine storiche di  scavate nel tufo calcareo nei secoli passati che scendendo sino a 32 metri nel sottosuolo attraversando l'intera collina canellese e l'intera città per oltre 20 km. Sono chiamate cattedrali in quanto creano ambienti surreali e suggestivie sono veri e propri capolavori d’ingegneria e di architettura enologica. In esse migliaia di bottiglie di vino pregiato vengono lasciate fermentare alla temperatura costante di 12-14 gradi ed assumono gli aromi e i sapori tipici dello spumante e del vino canellese in celle con volte in mattoni a vista risalenti a inizio ottocento. Recentemente sono state inserite nella lista dei patrimoniu dell’ imanità dell’Unesco.

Si effettuerà  una visita guidata della cantina durante la quale verrà spiegato come avviene il processo di vinificazione dello spumante, alla fine si degustano i vini ,pranzo al ristorante a Canelli, trasferimento a Nizza Monferrato, visita alla cantina vinificazione Barbera Guasti e Clemente,

La Barbera è un vino tipico del Piemonte. Viene ricavato dall'omonimo vitigno autoctono, per quanto è dato conoscere meno antico di altri coltivati in Piemonte.  La sua espansione è stata costante nei secoli ed oggi il vitigno da cui si ricava è il più diffuso nella regione tra quelli a bacca rossa, principalmente nelle zone di Alba e Asti.

Alla fine del tour in cantina ci sarà la  degustazione del vino.

Si riprende il percorso con un  piccolo giro della città di Nizza Monferrato, spostamento a Canelli in agriturismo Vecchio Torchio, dove si terrà la cena e pernottamento;

 

3° GIORNO: colazione, trasferimento a Gavi per visitare cantina Villa Sparina cantina dove viene prodotto il vino bianco Gavi.

Il Gavi  è un vino bianco che viene  prodotto esclusivamente da vitigno cortese in provincia di Alessandria è inoltre un vino Docg.

Alla fine della visita degustazione, pranzo light e partenza per Serravalle Outlet, rientro a Canelli per cena in agriturismo Vecchio Torchio, pernottamento;

 

4 ° GIORNO:  colazione, check-out dall’agriturismo, partenza per Vinchio/Vaglio per visitare la cantina Vinchio e Vaglio,qui si terrà una visita ai vigneti e alla cantina.

Degustazione di prodotto e pranzo,al termine partenza per Alba dove si farà una tour della città durante il quale ci si fermerà in alcuni negozi per assaporare le prelibatezze locali, ad esempio prodotti a base di tartufo, grissini e formaggio, al termine della visita ci si sposta in cantina per degustare Barbaresco, cantina Azienda agricola Mario Rivetti. Cascina Serre.

Il Barbaresco è un vino DOCG. La zona di origine delle uve atta a produrre i vini a denominazione di origine controllata e garantita «Barbaresco» , cena al ristorante in Alba, pernottamento a Serralunga d’Alba presso Hotel Anselma.

 

5° GIORNO: colazione, partenza per Barolo dove si visiterà una cantina di produzione di Barolo cantina VirnaBarolo, degustazione di prodotto, pranzo in cantina, nel pomeriggio visita della cittadina di Barolo e visita al WiMu (Wine Museum),cena  e pernottamento a Serralunga d’Alba Hotel Anselma;

 

6° GIORNO: colazione, partenza per Torino, giornata dedicata alla visita della città, rientro a Serralunga d’Alba per cena e pernottamento;

 

7° GIORNO: colazione e trasferimento all’aeroporto;

 

 

PREZZO : € 1.300,00 PER PERSONA IN CAMERA DOPPIA

 

IL PREZZO COMPRENDE: trasporto per tutto il soggiorno compreso trasferimento da e per aeroporto Malpensa, trattamento di pensione completa bevande incluse, visita a cantine come da programma, visita guidata della città di Alba come da programma, visita alla città di Torino come da programma,visita al WiMu a Barolo, mezza giornata a Serravalle outlet,  assistenza in loco.

 

IL PREZZO NON COMPRENDE: extra personali e tutto quello non incluso alla voce la quota comprende.

 

 

 

 

           

Tags: